MILANO – Il gruppo Kering sceglie Spiga26 quale sede di un nuovo headquarter milanese: è questa una nuova conferma della potenza visionaria di Hines, che ha scelto di investire fortemente nel restauro di Palazzo Pertusati e nella rigenerazione di tutta Via della Spiga, il cuore del centro di Milano.

Il colosso mondiale del lusso occuperà tutti gli spazi adibiti ad ufficio presso Spiga26. La location è stata selezionata sia per l’indirizzo strategico nella via simbolo di Milano, sia per la qualità del progetto di riqualificazione architettonica dello storico edificio per opera di Scandurra Studio Architettura e SCE Project. Le soluzioni progettuali sono volte a salvaguardare Palazzo Pertusati come bene del patrimonio nazionale, ma anche ad adeguarlo a nuovi standard di efficienza ambientale ed energetica.

Spiga26 si estende per 13.000 metri quadrati su vari livelli con uso misto – di cui 3.000 sono già destinati alle nuove boutique di Moschino e Sergio Rossi – mentre 7.000 metri quadrati, estesi su sette piani, saranno quindi adibiti alla direzione di Kering. L’area direzionale di Spiga26 è stata rielaborata nell’ottica di ottenere più luce naturale possibile, tramite ampie superfici trasparenti ad alte prestazioni termiche e acustiche. Appaiono oggi di prima attenzione la qualità e il comfort nell’uso degli spazi sia riservati agli uffici sia per le aree retail. A pochi mesi dalla presentazione al pubblico di Spiga26, Hines ha voluto e saputo trovare accordi con tenant di massimo pregio e rilievo, per posizione, target e immagine. Un risultato dovuto sicuramente alla progettazione attenta ai temi sostenibili: un valore oggi indispensabile anche nell’ottica di ogni business. I temi della sostenibilità sono al centro dell’impegno di Hines: a lavori ultimati a Marzo 2022, Spiga26 saprà ottenere la certificazione internazionale LEED Gold.

La riqualifica di Spiga26 e i suoi traguardi si inseriscono in un progetto di rigenerazione urbana promosso da Hines, che partendo dal recupero dell’edificio storico degli anni Cinquanta in Via della Spiga, sta realizzando uno spazio esperienziale che possa coinvolgere l’intera città e far dialogare moda, design, cultura, business e food. La nuova identità commerciale e direzionale di Spiga26 è un tassello all’interno di un ampio disegno culturale per Milano. Il tessuto urbano del centro cittadino si sta trasformando, proprio grazie ad Hines, con iniziative che vedono interagire le realtà diverse, tutte accomunate da una forte attenzione all’impegno civile per favorire un nuovo ‘sustainable site’.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.