MILANO – La Sindrome delle Gambe Stanche è un insieme di sintomi caratteristici che si localizzano agli arti inferiori. Le principali manifestazioni comprendono bruciori ai muscoli, crampi, dolori quando si sta molto in piedi e formicoli localizzati.

Le donne sono maggiormente colpite rispetto agli uomini e l’estate è la stagione in cui i sintomi si acutizzano in modo evidente.

Conoscere le cause, le manifestazioni ed i rimedi di questa sindrome è importante anche per distinguerla da quadri decisamente più gravi che richiedono un consulto medico. Su www.vitavi.it è possibile trovare approfondimenti sul problema delle gambe stanche ma anche su moltissime altre tematiche inerenti la salute ed il benessere.

VitaVi, infatti, è una startup italiana che si sta affermando come riferimento sul mercato degli integratori alimentari di qualità, ma il fatto di poter contare su un team di esperti ha consentito anche di implementare un magazine in continuo aggiornamento con approfondimenti qualificati.

In ogni caso, non ci si deve preoccupare se i sintomi tipici della Sindrome delle Gambe Stanche si manifestano dopo un intenso allenamento, soprattutto se si tratta del primo dopo molto tempo di inattività.

Anche la gravidanza è uno stato che predispone alla manifestazione di questa sindrome, la cui presenza, entro certi limiti, può essere ritenuta normale. Alla base della Sindrome è, comunque, sempre un rallentamento della circolazione periferica che fa sentire i propri effetti soprattutto a fine giornata.

Per fortuna, con piccoli accorgimenti è possibile attenuare i sintomi di questa sindrome molto diffusa. La prima attenzione da prestare è quella all’alimentazione: bere molta acqua e consumare molta frutta e verdura, ad esempio, mantiene idratato l’organismo e previene la stagnazione di liquidi. Consumare alimenti ricchi di antiossidanti, di vitamina C e di collagene, poi, contribuisce a tonificare e a proteggere il sistema circolatorio e a rendere più elastici e resistenti i vasi sanguigni.

Quando seguire una dieta di questo genere non basta o non è possibile, ricorrere ad integratori alimentari può essere un valido aiuto che, però, non sostituisce l’effetto benefico delle sane abitudini, ma è solo in grado di rinforzarlo. Altri consigli per alleviare i sintomi della Sindrome delle Gambe Stanche sono quelli di mantenere i piedi sollevati a fine giornata, dare sollievo agli arti tramite getti di acqua fredda durante la doccia e alternare l’attività fisica al riposo. Anche scegliere i giusti indumenti è importante e d’estate è anche più facile: no a pantaloni troppo attillati, che costringono i vasi sanguigni, e bando alle scarpe chiuse e strette.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.