Torna il Gin Tour di Sabatini Gin: nei giorni di venerdì e sabato a partire dall’8 aprile e fino al 17 dicembre, il London Dry Gin toscano invita a vivere un’esperienza esclusiva a Villa Ugo, storica dimora della Famiglia Sabatini in cui è nato il distillato premium. In questa incantevole villa del XVI secolo sarà possibile prenotare un Gin Tour guidatoche mostrerà le storiche dimore, i terrazzamenti di ulivi e il giardino dove vengono coltivate le nove botaniche che caratterizzano i distillati. Profumi, colori e suggestioni toscane da godersi infine all’interno della Gin Room ricavata nella vecchia limonaia della Villa dove, in una degustazione guidata, si avrà l’occasione di conoscere e assaporare tutti i prodotti dell’azienda: Sabatini Gin, liscio e in miscelazione; Sabatini Gino°, distillato analcolico VeganOK perfetto per creare cocktail in chiave alcol free; Sabatini Gin Barrel, London Dry Gin da meditazione affinato in botti di rovere ex Chardonnay; e, come accompagnamento di alcuni prodotti locali, Sabatini Olio, Olio Extra Vergine d’Oliva ricavato dalle olive coltivate a Villa Ugo.

Villa Ugo: una dimora d’altri tempi

Situata nel cuore della “Valle d’ Oro” in Valdichiana, a 400 metri sopra il livello del mare e a pochi chilometri dalla cittadina di Cortona, Villa Ugo èuna dimora d’altri tempi. La famiglia Sabatini abita fin dal 1890 in questa struttura, allo stesso tempo semplice e raffinata, che racchiude in sé tutte le caratteristiche della cultura architettonica toscana.

Circondata da undici ettari di oliveti, la proprietà è suddivisa in tre poderi abitati nel corso dei secoli dai mezzadri che se ne prendevano cura. Ad oggi le loro case, datate anch’esse intorno XVI secolo, sono state ristrutturate con passione e amore dal proprietario Ugo Sabatini, mantenendo sia lo stile sia la storia unite a moderne rifiniture e comfort dei nostri tempi.

L’arte del fare gin tra storia, tradizioni e biodiversità

É in questa cornice che ha preso forma l’amore per la tradizione e per il buon bere dei Sabatini. Una passione che è diventata realtà nel 2015 con la nascita di Sabatini Gin, il primo London Dry Gin che utilizza botaniche toscane. Sono infatti ben sette le botaniche toscane che crescono nei giardini di Villa Ugo: salvia, timo, lavanda, finocchietto selvatico, verbena, foglie di olivo, iris fiorentino mentre il ginepro e il coriandolo vengono raccolti in più punti della regione.

Aprendo le porte di casa nostra ad appassionati, curiosi e operatori di settore, vogliamo creare l’occasione di far vivere una vera e propria esperienza sensoriale immergendosi nel nostro mondo. – spiega Enrico Sabatini, Co-fondatore di Sabatini Gin Visitare Villa Ugo e i suoi giardini significa, infatti, conoscere la storia di questa terra, le sue tradizioni, la biodiversità che caratterizza questi luoghi e allo stesso tempo i profumi e i sentori della Val di Chiana di cui Sabatini Gin è intriso”.

Come partecipare al Sabatini Gin Tour

Il Sabatini Gin Tour è disponibile esclusivamente previa prenotazione inviando una mail all’indirizzo prenotazioni@sabatinigin.com o registrandosi sul sito www.sabatinigin.com/prodotto/gin-tour-voucher-toscana-2/. Inoltre, è possibile regalare un voucher Sabatini Gin Tour a chi si desidera, specificandolo nella mail di prenotazione o selezionando l’opzione “Regala a qualcuno” sul sito durante il checkout.

Il tour guidato si terrà dall’8 aprile al 17 dicembre, nei giorni di venerdì e sabato dalle ore 16.00 alle ore 20.00 in Aprile, Maggio, Ottobre, Novembre e Dicembre, e dalle 18 alle 21.00 da Giugno a Settembre.

Il costo è di 40€ a persona e comprende:

  • tour guidato al giardino botanico di Sabatini Gin;
  • degustazione di tutti i prodotti Sabatini lisci (Sabatini Gin, Sabatini Gino°, Sabatini Gin Barrel) e in miscelazione (2 cocktail);
  • assaggio dei profumi e sapori della tradizione toscana accompagnati da Sabatini Olio EVO
About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.