MILANO – Fratelli Rossetti torna a fare scuola con Brera Club, una linea che si rifà al mondo college e dei country club anglosassoni, con la loro capacità di unire eleganza e rilassatezza. Protagonista della gamma è l’iconico mocassino Brera, i cui elementi più rappresentativi – la nappina e la scritta mirror– sono stati estrapolati e ridisegnati con un’estetica fortemente grafica che li ha resi dei patch essenziali e dei lettering che definiscono in modo nuovo le tomaie. 

La linea “Brera Club”, trasversale e versatile, si sviluppa su due strutture diverse. Nella versione Academy si caratterizza per il volume semiquadro e la suola XL, ultraleggera e con texture a canneté. Il modello Sport presenta il classico fondo della sneaker, equilibrato e raffinato con suola in gomma.


Prodotti di attitudine casual e allo stesso tempo contemporanei e sofisticati, si distinguono dalla tradizione per quello che riguarda le grafiche e le forme, mentre più classica appare la palette dei colori: blu, beige e marrone.


Brera Club Academy e Brera Club Sport portano entrambi, impressa all’interno della scarpa, la data di nascita del Brera -1968 – segno distintivo di una storia lunga oltre 50 anni che non smette mai di evolversi.


Fratelli Rossetti nei suoi 70 anni di storia ha promosso piccole e grandi rivoluzioni nel mondo della moda. Oggi continua la sua missione, coniugando la lunga tradizione artigianale a una intensa ricerca di innovazione, nel rispetto dell’eleganza che contraddistingue il brand. Forte della capacità di combinare design contemporaneo e tecniche manuali, Fratelli Rossetti si pone come ambasciatore del made in Italy e dello stile italiano a livello internazionale.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.