MILANO –  In occasione dell’Assemblea Annuale dei Soci di MonteNapoleone District – l’associazione che riunisce oltre 120 Global Luxury Brand attivi nelle vie di MonteNapoleone, Sant’Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Bagutta, San Pietro all’Orto e gli Hotel 5 Stelle lusso Partner – è stato riconfermato il Consiglio Direttivo presieduto da Guglielmo Miani.

Il Consiglio Direttivo per il periodo 2022-2024 risulta quindi composto dal Presidente Guglielmo Miani (Larusmiani), dal Vice Presidente Paola Faccioli (Pasticceria Cova), unitamente ai Consiglieri Chiara Fiorentino (Pisa Orologeria/Boutique Rolex di Pisa Orologeria), Giorgio Damiani (Gruppo Damiani), François Marc Sastre (Cartier), Maria Cristina Buccellati (Buccellati) e dal tesoriere Pietro Ruffini (Moncler).

I soci hanno approvato il bilancio consuntivo 2021 e il bilancio preventivo 2022.

In questo ultimo triennio contraddistinto dalle restrizioni Covid-19, l’Associazione ha mantenuto il proprio impegno nella promozione del Quadrilatero con iniziative e progetti nel rispetto di quanto previso dai DPCM, ha rafforzato il suo ruolo di supporto ai Brand e agli Hotel associati con webinar e training volti a cogliere le sfide dei cambiamenti post-covid. Inoltre, l’Associazione, nel corso del triennio, ha implementato i propri canali digitali: instagram per la comunicazione e il marketing territoriale e l’applicazione MNDistrict per la gestione e le prenotazioni degli eventi associativi.

Guardando al futuro nel nuovo triennio il Consiglio Direttivo di MonteNapoleone District si propone di accelerare il piano di riqualificazione del distretto, oltre a garantire un calendario di iniziative attrattive per i consumatori del lusso sia italiani che internazionali; sono già in corso alcune attività tra cui “Retroscena”, progetto che si svolgerà durante tutto il mese di maggio e che vedrà la realizzazione, nelle Boutique aderenti, di esperienze esclusive dedicate ai Clienti. Successivamente, in occasione del Salone del Mobile, è confermata la “MonteNapoleone Design Experience” che presenterà una mostra fotografica in Via Montenapoleone sul design degli anni ‘70 e un’installazione firmata Audi.

Per l’ultimo trimestre dell’anno sono confermati i consueti appuntamenti: “La Vendemmia”, giunta alla 13° edizione e anticipata a inizio ottobre e l’evento a favore di LILT per sensibilizzare e raccogliere fondi a favore della Lega italiana per la lotta contro i tumori, l’anno termina con la Christmas Shopping Experience da inizio dicembre a metà gennaio 2023.

Il Presidente di MonteNapoleone District, Guglielmo Miani, ha così commentato: “Ringrazio i nostri associati per la rinnovata stima e fiducia e sono orgoglioso di continuare a lavorare per la promozione del Quadrilatero quale espressione delle eccellenze del lusso e del lifestyle italiano a livello globale”.

“Seppur in questi ultimi anni i settori del retail e del turismo abbiano attraversato una situazione molto complessa, MonteNapoleone District e Milano confermano l’unicità del proprio posizionamento nella mappa internazionale dello shopping, anche grazie ad esperienze esclusive che attraggono visitatori italiani e stranieri” ha concluso Miani.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.