MILANO – Si riaccendono i riflettori su MICAM Milano: sotto l’#finallytogether 1.012 brand, 54% italiani e 46% esteri (+23% rispetto a marzo 2022), danno appuntamento ai buyer di tutto il mondo a fieramilano (Rho) dal 18 al 20 settembre, confermando MICAM Milano non solo come la più grande vetrina internazionale sulla calzatura ma anche la più grande fiera di moda post pandemia al mondo.

Il comparto calzaturiero italiano continua nella sua ripresa segnando nel primo semestre dell’anno – dopo il +18,7% a consuntivo 2021 – un’ulteriore crescita nel fatturato (+14,5%) e nei consumi interni (+ 18,2% in valore).

Ma all’orizzonte ci sono delle incognite. Per Giovanna Ceolini, Presidente di Assocalzaturifici: “Il settore nel suo insieme denota un significativo recupero ma caro energia, costi delle materie prime e conseguenze del conflitto russo-ucraino (-30% in valore l’export nei due mercati, con un -46% dall’inizio della guerra) mettono a rischio l’evoluzione a breve.

Stiamo riscontrando soddisfazione sul fronte delle vendite verso i mercati nordamericani e nei principali paesi UE, mentre i lockdown primaverili hanno frenato quello cinese.

Se le griffe registrano performance brillanti, però, metà delle imprese sono ancora sotto i livelli di fatturato pre-Covid. Auspichiamo che il MICAM come di consueto rappresenti l’occasione per cogliere le occasioni di business e scoprire i nuovi trend e le opportunità dei mercati internazionali”.

Micam Milano tra new entry, ritorni e novità

A MICAM Milano saranno protagoniste le collezioni per la stagione S/S 2023 con numerose proposte per ogni occasione per l’uomo, la donna e il bambino dalle più grandi griffe internazionali alle eccellenze del Made in Italy.

Tra new entry e ritorni importanti si possono segnalare BENETTON, CAFÉ’ NOIR, GUY LAROCHE, LIU JO, NORTH SAILS, RENATO BALESTRA, SPERNANZONI, STEVE MADDEN, WINDSOR SMITH.

Per consentire agli espositori importanti occasioni di business, ci saranno delegazioni di operatori internazionali tra buyer e giornalisti provenienti dai Paesi più strategici per il settore, individuati da ICE Agenzia che da sempre collabora attivamente per aiutare a costruire un momento qualificato e concreto per il business delle aziende in mostra.

Inoltre, per aiutare i buyers nella scelta delle calzature che saranno i best-seller di stagione, MICAM ha ideato la prima SS23 Trends Guide pilotata dai dati: una guida digitale che i visitatori potranno scaricare e consultare comodamente sul proprio cellulare per scoprire le tendenze della prossima stagione e ottimizzare i loro acquisti.

Questo è reso possibile grazie alla collaborazione con Livetrend, una piattaforma innovativa che analizza milioni di immagini e informazioni da Instagram, E-commerce e sfilate di moda traducendoli per il mondo della calzatura grazie ad algoritmi specifici.

MICAMX E MICAM sustainability lab: spazio alla sostenibilità

Torna MICAMX (pad. 1 stand H09), l’area incontri e convegni dedicata all’innovazione, con numerose presentazioni declinate nei quattro filoni del concept: trends & materials, sustainability, art fashion heritage & future e the future of retail. MICAMX sarà come sempre il filo conduttore dei contenuti di MICAM Milano, realizzati grazie a grandi ospiti internazionali, best practice e importanti testimonianze da tutto il mondo.
Al tema della sostenibilità sarà inoltre dedicata l’area MICAM Sustainability Lab powered by VCS (pad. 3 stand K11) il primo marchio di certificazione della sostenibilità per il settore calzaturiero che vedrà protagonista l’importante progetto lanciato a marzo scorso denominato VCS verified & certified steps.

Il marchio viene concesso alle imprese che intraprendono un percorso di valutazione, misurazione e, soprattutto, miglioramento delle performance riguardo ai principali aspetti della sostenibilità aziendale secondo gli standard riconosciuti a livello internazionale.

MICAM Milano startup: il futuro è oggi

MICAM non smette di guardare avanti e promuove in questa edizione l’area Start Up (pad. 1 stand H12), dedicata alle eccellenze nascenti. Giovani realtà italiane, che guardano al mondo con ottimismo e puntano al settore della calzatura e della moda per promuovere le proprie idee rivoluzionarie. L’area è allestita in collaborazione con Startup Bootcamp e grazie al supporto di ICE e MAECI. Le startup presentate saranno: BIOCELL, ID FACTORY, OHOSKIN, RICESKIN, SMART FAB, TWINONE e YMPACT.

ITALIAN ARTISAN HEROES: l’essenza dell’italianità

Grazie alla collaborazione con Italian Artisan (pad. 1 stand F11) la Piattaforma B2B che mette in contatto le eccellenze manifatturiere Italiane con Brand e Retailer internazionali torna in scena il progetto “Italian Artisan Heroes – the ultimate manufacturing tradition” che esalta la vera essenza dell’artigianalità italiana.
“Siamo fieri di continuare la collaborazione con Assocalzaturifici e MICAM Milano – afferma David Clementoni, fondatore di Italian Artisan – Quest’anno ci mettiamo ancora più in gioco con uno stand innovativo dove l’evoluzione tecnologica amplifica spazi ed opportunità per i nostri produttori che rimangono al centro della nostra Missione Aziendale.”

EMERGING DESIGNERS: spazio al talento

Lo spazio dedicato agli Emerging Designers (pad. 1 stand F09 G10) vedrà la presenza di 12 creativi provenienti da tutto il mondo. Il talento di questi nuovi protagonisti è raccontato dalle loro proposte, che spazieranno dalla riscoperta delle antiche tradizioni alla più spinta ricerca su forme e materiali, con uno stile originale, attento ai valori della sostenibilità e ricco di suggestioni dalle culture di tutto il mondo. Selezionati da una giuria qualificata di esperti, gli Emerging Designers porteranno in fiera una selezione
dei loro concept e racconteranno agli operatori le loro storie creative che si intrecciano strettamente con la loro voglia di crescere e distinguersi. Gli Emerging Designers protagonisti di questa edizione saranno: 10.2 (Francia), Ahdiid (Italia), Éhonté (USA), Felipe Fiallo (Equador), ID-Eight (Italia&Corea), Salone Monet (USA), Selva (Spagna), Shekudo (Nigeria), Shoe Shoe (Francia), Sophie Benel Paris (Francia), Sucette (Italia),
Vandrelaar (Gran Bretagna).

MICAM TALES SQUARE: experience da protagonisti

Da alcune edizioni la manifestazione punta sui social per coinvolgere e accrescere la propria community. La speciale area MICAM Tales Square, collocata al centro del Pad.
7 (stand C11 C19 D12 D20), è ispirata alla campagna di comunicazione e permette ai visitatori di vivere da protagonisti l’experience creando divertimento e interazione.
Gadget limited edition a chi pubblica sui propri social delle foto, taggando @micam.milano e usando uno dei filtri ufficiali.

#micam #micamtales #finallytogether

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.