FIRENZE – La storia di Marzi comincia nei primi anni del ‘900, a cavallo tra Firenze e Parigi: le due città che hanno tessuto il destino della nostra grande famiglia di maestri nella manifattura di cappelli.

Nel 1924, Spartero Marzi decide di spostarsi a Parigi, dove mette immediatamente in pratica il suo talento creando cappelli da donna. È nella capitale francese che affina la sua arte, figlia del saper fare della tradizione italiana. Tornato in Italia, Spartero fonda Marzi nella casa dove è cresciuto e continua a produrre i suoi famosi cappelli in maglina di Firenze.

I cappelli di Marzi sono delle opere d’arte eleganti, nati dall’intreccio fra tradizione e innovazione: creati e rifiniti dall’abile mano dei nostri artigiani, combinano esperienza centenaria e stile moderno. 
Grazie al duro lavoro e alla perseveranza di quattro generazioni, oggi Marzi è un marchio importante nel mercato internazionale, e può vantarsi di comparire nelle vetrine più ricercate del mondo: Harrods, Selfridges e Fenwick a Londra, Neiman Marcus negli Stati Uniti, Tsum and Parad a Mosca e la boutique esclusiva Franck et Fils a Parigi.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.