MILANO – Nel contesto della XXVI edizione 2023 del prestigioso Premio EY L’Imprenditore dell’Anno®, Marina Nissim, Chairwoman di Bolton Group S.r.l., ha brillato come vincitrice nazionale. Un riconoscimento che è stato conferito a Nissim per la sua straordinaria leadership nel condurre un Gruppo internazionale, focalizzato sulla sostenibilità, l’ambiente e il valore delle persone. La sua guida ha portato l’azienda a una crescita globale ed etica, distinguendosi tra le imprese con un fatturato di almeno 40 milioni di euro.

I diversi volti dell’eccellenza: i vincitori nelle diverse categorie

La cerimonia ha omaggiato diversi protagonisti dell’imprenditoria italiana, ciascuno distintosi in categorie specifiche. Chiara Mastrotto di Gruppo Mastrotto S.p.A. ha ricevuto il Premio Family Business per il coraggio e la visione strategica nel gestire un’azienda familiare. Altri vincitori includono Dario Roncadin (Roncadin S.p.A. SB) per la Crescita Globale, Lorenzo Caminoli (EC Holding S.p.A.) per l’Innovazione, Vittorio Alpi (Alpi S.p.A.) per i Modelli di Business Sostenibili e Romana Tamburini (Surgital S.p.A.) per la Tradizione Italiana.

Celebrazione dell’arte e dell’innovazione

La serata ha dedicato particolare attenzione al tema dell’arte, sottolineando la similitudine tra un grande imprenditore e un grande artista. Entrambi affrontano e superano le sfide del futuro attraverso la trasformazione della realtà con visione strategica e innovazione. Gli ospiti hanno avuto l’opportunità di vivere un’esperienza immersiva presso un’esclusiva galleria di opere d’arte interattiva, arricchita dalla Realtà Aumentata e dall’Intelligenza Artificiale.

Massimo Antonelli, CEO di EY in Italia e COO di EY Europe West, ha sottolineato l’importanza di celebrare storie di successo imprenditoriale, evidenziando la capacità degli imprenditori italiani di reagire alle sfide economiche, reinventando modelli di business con innovazione, flessibilità e talento.

Le parole della vincitrice

Marina Nissim, emozionata per il prestigioso riconoscimento, ha condiviso il merito con tutti coloro che contribuiscono allo sviluppo del Gruppo Bolton. Ha sottolineato il ruolo cruciale dei marchi e dei prodotti iconici che arricchiscono la vita quotidiana di milioni di persone in tutto il mondo.

Nuove frontiere: premio scaleup e riconoscimenti speciali

L’edizione di quest’anno ha introdotto il Premio Scaleup, riconoscendo Caracol S.r.l. come esempio di eccellenza imprenditoriale innovativa e internazionale. Inoltre, Enrico Cerea di Da Vittorio S.r.l. ha ricevuto il Premio Speciale Giuria per il suo contributo nell’innovazione e nell’eccellenza culinaria.

I premi sono stati assegnati da una giuria di esperti presieduta da Guido Corbetta, Professore all’Università Bocconi di Milano, e composta da leader del settore. L’evento è stato reso possibile grazie al sostegno dei partner Banca Finnat, Microsoft e Board Italia.

About Author

redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *