MILANO – Una presenza importante e ricca di significato ha confermato ONIRO Group tra i protagonisti del Salone del Mobile e Fuorisalone 2022.

Negli spazi di Milano Rho, all’interno del Salone del Mobile, il Gruppo ha dispiegato una superficie pari a 1600mq., equamente suddivisi tra i Fashion Brand Roberto Cavalli Home Interiors, Gianfranco Ferré Home ed ETRO Home Interiors e Jumbo Collection, storico marchio del Gruppo che propone collezioni di arredo classico. “Special Guest” di quest’ultimo spazio, il brand di design sperimentale JCP Universe che, con incursioni sapientemente orchestrate, ha aperto un dialogo inedito e sorprendente tra due mondi all’apparenza distanti tra loro.

Il fil rouge che ha accomunato l’allestimento delle diverse aree è l’impostazione fortemente contemporanea: spazi aperti e ariosi, con lo sguardo libero di muoversi tra ambienti connotati da tonalità prevalentemente chiare, eleganti e ricche di sfumature.

Roberto Cavalli Home Interiors ha confermato uno spirito rock e selvaggio, dalla forte personalità e declinato per l’occasione su morbide palette cromatiche. Al centro, un focus speciale sulla Queen of Cavalli Chair, creata in collaborazione con il Direttore Artistico della Maison, Fausto Puglisi – una sedia al contempo neoclassica e modernissima, rivestita da texture prese in prestito dal mondo della moda.

Gianfranco Ferré Home ha rinsaldato l’estetica sofisticata e metropolitana che da sempre contraddistingue il brand, esaltandone qui una sfaccettatura che si ispira alla tipica eleganza business-oriented maschile – decisa, ricercata, formale.

Per ETRO Home Interiors non potevano mancare gli elementi distintivi del marchio – legni e marmi pregiati, tessuti e stampe che raccontano storie – impreziositi da forme ricercate e raffinati decori. Spiccava inoltre un’area dedicata alla collezione outdoor, linea di arredi da esterno che riprende i codici iconici del brand.

Jumbo Collection ha celebrato la cultura del progetto realizzato su misura, il lusso di chi vuole circondarsi di ambienti che non temono paragoni. Gli spazi aprivano a infinite opportunità di personalizzazione, utilizzando materiali, finiture e lavorazioni tra i più nobili, declinati qui con un gusto tipicamente francese. In questo ambiente senza tempo, nulla era più inaspettato di un oggetto di design sperimentale – un oggetto che per definizione sfida il concetto stesso di tempo.

Ed ecco entrare in scena gli artefatti di JCP Universe, a sottolineare uno scambio tra mondi e dimensioni diverse che si arricchiscono l’un l’altra. All’incrocio delle quattro aree, lo spazio dedicato a ONIRO Group: una Piazza che accoglieva tutti i visitatori e rappresentava il punto di partenza privilegiato per scoprire tutte le novità del Gruppo.

Anche il Fuorisalone si è presentato denso di appuntamenti. Nello Showroom milanese del Gruppo, l’esposizione Alternate Lifeforms, presentava i nuovi artefatti che popolano l’universo JCP come vere e proprie forme di vita, parte di un sistema che crea relazioni tra artefici, utilizzatori e l’ambiente stesso. 

In città, il Gruppo ha proseguito la collaborazione con i Fashion Brand ETRO e Roberto Cavalli, esponendo i propri pezzi anche all’interno dei negozi moda: in via Montenapoleone, presso la boutique della Maison Roberto Cavalli, spiccava un allestimento dedicato della linea Home Interiors e l’installazione che metteva in scena la Queen of Cavalli Chair realizzata con Fausto Puglisi. Nello Store ETRO Home di via Pontaccio, storico punto di incontro per gli amanti delle raffinate creazioni del Fashion brand dedicate alla casa, ambienti indoor e outdoor celebravano le icone e le novità dedicate a questa Design Week.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.