CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – La designer Eva Khoury ha vinto il prestigioso Premio “Hotel Suite Global 2022” in occasione deiprestigiosi THE INTERNATIONAL HOTEL & PROPERTY AWARDS 2022, durante la cerimonia che si è svolta lo scorso 8 luglio a Capri. 

Il restyling e la ristrutturazione di Riva del Sole Resort & Spa sono stati curati da Eva Khoury. Riva del Sole Resort & Spa è una proprietà aperta 60 anni fa, il cui focus oggi è esprimere il concetto di “Made in Italy”. Eva Khoury è la designer del progetto, che lavora con il tuo team toscano, che le fornisce la migliore manodopera, a supporto della sua visione di un lusso confortevole, ispirato alla natura. 

L’intero progetto è stato elaborato da Eva Khoury, che ha curato i dettagli delle suite, del centro congressi e dei ristoranti., attraverso un intervento su larga scala, con un’attenzione a ogni singolo dettaglio. Ogni elemento di arredo, ogni porta, ogni letto e ogni marmo sono stati disegnati da Eva e realizzati dai migliori artigiani toscani.

Il punto di forza del progetto di Eva Khoury nell’ospitalità è l’adattabilità degli   interni. Il design di Riva del Sole Resort & Spa è accattivante, in grado di conquistare tutti gli ospiti. Riva del Sole Resort & Spa si distingue per l’eleganza del suo interior design. Il progetto di design di Eva Khoury è unico.  Gli interni di questo progetto esprimono l’ambiente esterno: in modo che gli ospiti non si sentano chiusi all’interno dell’hotel. La designer Eva Khoury ha voluto dare l’impressione di trovarsi all’esterno, in connessione completa con la natura, creando un twist contemporaneo che rende Riva del Sole Resort & Spa unico rispetto agli altri hotel. 

A incantare è l’incontro perfetto tra eleganza e cura di ogni dettaglio, apertura generosa alla luce e al mare nel segno di un design su misura. 

E proprio per specchiare la bellezza della Toscana, nella quale è immerso il resort, Eva Khoury ha immaginato un dialogo elegante e freschissimo tra i colori del mare, dei fiori, della pineta e la raffinatezza di arredi originali, realizzati da maestri italiani su disegno appunto di Eva. 

È questa combinazione tra natura e lusso, tra sapienza artigianale e sguardo contemporaneo ad aver ispirato il talento e la sensibilità di Eva Khoury. Ogni ambiente del resort, dalle 155 camere ai ristoranti, dal centro congressi ai punti vendita, è stato completamente rinnovato alla luce del nuovo stile. Ma sono soprattutto le due meravigliose suite, Coral Suite ed Exotik Suite, ad aver conquistato gli occhi e il cuore della giuria. La prima è un’aurora di colori tenui, che riprendono le gradazioni della sabbia e della roccia e si accendono nei tocchi corallo che punteggiano l’ambiente. La seconda rimanda a una certa sontuosità anni ’50 con tonalità dal rosa al grigio al mauve, dal velluto alla presenza luminosa e calda dell’ottone che sottolinea e ritma lo spazio. Entrambe le suite, come del resto tutte le camere, dialogano felicemente con l’esterno, grandi terrazze, e il mare e il cielo che abbracciano gli ospiti. 

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.