MILANO – La Settimana della Moda 2022 a Milano si pone come punto di partenza della campagna di presentazione delle prossime collezioni FW 2022/2023 per la maggior parte di brand e aziende nel settore della moda.

Fashion Vibes Milano, alla sua decima edizione, ritorna alle sfilate in presenza per continuare a celebrare l’impegno di una nuova generazione di talentuosi designer che, da molto tempo, segue e supporta. L’evento che si terrà alle ore 19.00 del 28 febbraio nello splendido Salone degli Affreschi della Società Umanitaria sarà, appunto, rappresentativo della ventata di cambiamento portata nel settore della moda da nuovi e giovani talenti: in passerella, sfileranno le collezioni Donna dei designer Wanda Lephoto, Minina e Saleh Zini e, a seguire, le linee Bimbo firmate By Vel, Elsa Fairy Dresses e Sovana.

La Linea Donna con le sfilate di Minina, Wanda Lephoto e Saleh Zini

Wanda Lephoto propone una collezione molto interessante la cui protagonista è l’Africa: alla luce della fusione culturale di due mondi avvenuta in seguito alla colonizzazione inglese del Sudafrica, questa collezione è un ponte ideale tra passato e presente che guarda al futuro, sottolineando il ruolo che la moda possiede in termini di cultura, tradizione e identità, secondo un approccio africano dalle sfumature internazionali.

Le creazioni di Saleh Zini sono la pura celebrazione dell’arte della seduzione e della vera eleganza. Abiti leggeri in tessuti naturali, all’insegna della consapevolezza e del rispetto per l’ambiente. L’antica arte della sartoria si pone al servizio della creazione di pezzi moderni dove tessuti e trame tradizionali come pizzo, raso, seta, tulle e georgette, si mescolano in uno stile sofisticato, elegante e senza tempo.

Calcherà la passerella anche il tradizionale lino bielorusso degli splendidi abiti da sposa di Minina. La stilista utilizza questa preziosa fibra, la cui coltura risale a circa 5000 anni fa, trattando il lino con tecniche moderne e infondendo del fascino di questo tessuto i suoi magnifici abiti da sposa: alla base delle creazioni di Minina vi sono il romanticismo dei giardini floreali della regione di origine della stilista e un innovativo e delicato uso di un tessuto nobile che è la perfetta espressione della cultura bielorussa.

A seguire By Vel, Elsa Fairy Dresses e Sovana

Il nuovo stile dei più piccoli è caratterizzato da un outwear che unisce praticità e stile. Laddove la fantasia dei bambini si esprime al meglio nei dettagli, la ricerca delle forme – specialmente dopo la pandemia – vira verso capi confortevoli, meno “ingessati” e più versatili, da sfoggiare anche in casa, nel tempo libero e a scuola. I concept fondamentali, semplificazione e fluidità, si ritrovano anche nel formato della sfilata, che esprime l’urgenza di una ricerca costante di nuovi orizzonti, l’esigenza di attraversare i confini di genere e stile per approdare a linee estremamente originali e personali, quanto pulite e semplici. Un cammino nello spazio e nel tempo, la doppia sfilata di By Vel, virtuale alle ore 18 del giorno 22 febbraio e in presenza il giorno 28,e quelle in presenza di Sovana ed Elsa Fairy Dresses, per una spumeggiante “scena musicale” fatta di colori e fantasia, evocativa e poetica, in cui grazie ai bambini ci ricorderemo che non è mai tardi per essere felici. Sponsor dello stilista Wanda Lephoto sarà BULLDOG Gin, che provvederà a organizzare il cocktail party al termine della sfilata.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.