FIRENZE – Entre Amis, il brand dei fratelli Casillo specializzato nella confezione di pantaloni uomo, presenterà la collezione F/W 2023/24 all’edizione 103 di Pitti Uomo, che si svolgerà a Firenze dal 10 al 13 gennaio 2023.

La nuova collezione Entre Amis si presenta con uno stile essenziale, con pantaloni dalla foggia impeccabile, nella tradizione del marchio ma con la novità dei nuovi abbinamenti pronti a trasformarsi nei nuovi capi di culto della moda.

Il Brand nato nel 2010 si è sempre ispirato alla centennale tradizione, e si è imposto nel menswear internazionale grazie a vestibilità sartoriali e texture inedite, attestandosi come uno dei brand di riferimento del segmento “pantaloni uomo”.

Prodotta in Italia, a Napoli, la nuova collezione Entre Amis, che in questa stagione viene arricchita con l’introduzione di nuovi capi, è realizzata, secondo il principio dell’artigianalità che adotta le tecniche più antiche perché, filo conduttore sono sempre la tradizione sartoriale, la ricerca dei tessuti, la cura artigianale e l’attenzione ai dettagli.

La direzione artistica di Ivan Tafuro per la collezione Entre Amis F/W 2023/24

La collezione F/W 2023/24 vede l’ingresso di Ivan Tafuro per la direzione artistica, talentuoso designer indipendente di base a Milano che dopo diverse collaborazioni con prestigiosi brand italiani ed europei approda alla collezione Entre Amis per la capacità di riconoscere trend fondamentali e per il suo stile unico. La sua visione, grazie anche alle esperienze maturate, unisce quella più autentica, legata all’archivio vintage del guardaroba maschile, con quella del mondo sportswear e contemporary.

La novità principale è la rivisitazione del completo maschile, che qui viene interpretato ispirandosi più ad uno stile “workwear” in un’estetica vintage, tipica delle vecchie uniformi. Il risultato è un dna unico infatti, per Ivan Tafuro l’obiettivo e «esprimere un’identità attraverso la moda», catturare le personalità e raccontarle con capi e abbinamenti reinterpretati così da diventare un nuovo modello di stile metropolitano.

La collezione nasce quindi con l’idea di proporre un nuovo concetto di abito, composto da overshirt e pantalone, quest’ultimo realizzato in diversi modelli, nelle versioni wide e carrot fit con pinces. La collezione è studiata per essere indossata sia in versione coordinata, che lasciando anche al suo pubblico la possibilità di costruire un layering personale.

La proposta dei tessuti combina sapori autentici ad immagini contemporanee, come il velluto 500 righe con uno speciale trattamento di tintura dripping in pezza e il denim black black con una stampa camouflage embossed dall’aspetto jacquard. Tra le novità, un armaturato con stampa flock e una resca tinto filo che ricorda i valori di un prodotto bespoke dal sapore antico.

Tra le lavorazioni, di grande valore e rilievo, l’agugliatura degrade manuale usata per la realizzazione della overshirt, nella versione in denim black e quadro in lana.

La color card, include i toni dell’off white, il navy blue, il black e il kaky, aggiungendo l’accento su due colori in particolare, che si riferiscono a Napoli, come il coccio e l’electric blue.

La storia del brand Entre Amis

Entre Amis, è un brand che fa capo alla C.A. Group dei fratelli Antonio e Angelo Casillo, azienda nata nel 2004 con una produzione total look donna e che a seguire nel 2009 si è specializzato nella produzione di pantaloni da uomo, dopo un test casuale su alcuni modelli, poi replicati in 100 items per ogni store che hanno avuto un successo inaspettato.

Da li la strada dei fratelli Casillo si è confermata con il pantalone uomo.
Ad oggi il brand ha una collezione di 150 capi, sviluppati in moltissimi tessuti e diversi modelli, aggiornata ogni anno, per un totale di 200.000 capi all’anno, venduti per il 75% in Italia e il 25% all’estero. Il principale mercato estero e il Giappone, a seguire Portogallo, Svizzera, Spagna, Korea, Finlandia, Olanda ed una prospettiva concreta negli Stati Uniti puntando sull’espansione in nuovi mercati sempre con il canale wholesale.

About Author

redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *