MILANO – Insparya, Gruppo Clinico Medico, Scientifico e Tecnologico dedicato esclusivamente alla diagnosi, al trattamento e alla ricerca sull’alopecia e leader europeo nei trapianti capillari, annuncia la prossima apertura, nel mese di settembre 2022, della prima clinica italiana nella città di Milano.

Fondato dal manager portoghese Paulo Ramos e dal calciatore Cristiano Ronaldo, il Gruppo Insparya ha alle spalle 13 anni di esperienza clinica maturati al servizio di oltre 45.000 pazienti e, dopo l’apertura di diverse cliniche in Spagna e Portogallo – Madrid, Marbella, Valencia, Lisbona, Porto, Algarve e Braga – arriva in Italia con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la sua leadership e posizionarsi come massimo esperto nella ricerca dell’unità follicolare.

La nuova apertura di Milano rientra nel quadro di un più ampio progetto di espansione che, nel corso dei prossimi tre anni, porterà il Gruppo Insparya a investire circa 20 milioni nell’apertura di nuove cliniche nelle principali capitali europee.

Il Gruppo Insparya destinerà un investimento di 2 milioni di euro alla prima clinica italiana, che avrà sede in Via Fernanda Wittgens 2, in prossimità delle Colonne di San Lorenzo, uno dei luoghi più suggestivi del capoluogo meneghino. 

La clinica Insparya, di nuova costruzione, è un vero gioiello di design e tecnologia che si sviluppa su una superficie di oltre 1.300 metri quadrati destinati esclusivamente ai trapianti capillari e al trattamento dell’alopecia con 14 sale dedicate ai micro-trapianti e 3 sale trattamenti.

L’equipe che opererà presso la clinica milanese sarà composta da 100 professionisti tra cui medici e infermieri formati e coordinati dal dottor Carlos Portinha, Chief Clinical Officer del Gruppo Insparya.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.