Fashion Lifestyle Media

Grazia presenta ‘Buongiorno Grazia’, un numero speciale per aiutare i bimbi e donne dell’Ucraina

Grazia presenta ‘Buongiorno Grazia’, un numero speciale per aiutare i bimbi e donne dell’Ucraina

MILANO – C’è una guerra alle porte dell’Europa, un conflitto che rappresenta anche un attacco ai nostri valori. Per riaffermare la libertà, Grazia, il magazine diretto da Silvia Grilli, lancia il progetto straordinario Buongiorno Grazia (#BuongiornoGrazia), in cui ha chiesto alla giovane artista Bianca Cedrone di realizzare dieci opere d’arte che sono diventate le dieci copertine da collezione di questo numero speciale. 

“Ci sono momenti in cui è doveroso ribadire da che parte si sta. Questo è uno di quei momenti e noi siamo dalla parte della libertà. Lo dichiariamo con questo numero straordinario di Grazia e 10 copertine che sono opere d’arte e rappresentano ciò in cui crediamo: la pace, i diritti umani, la cura del Pianeta, un giornalismo sincero”, afferma la direttrice di Grazia Silvia Grilli. “Aggredendo l’Ucraina, Vladimir Putin vuole sottomettere una nazione che sta procedendo sulla strada dell’autodeterminazione. Partita come un’operazione di conquista, la guerra del boss del Cremlino è diventata (grazie alla reazione del nostro mondo libero) un conflitto tra due diverse concezioni della storia. Da una parte il progresso, dall’altra l’arretramento evocato da un personaggio sanguinario che comanda con le menzogne, l’oppressione, la morte, considerando di nessun valore le vite degli altri. Grazia, con il suo giornalismo veritiero, privo di fake news, sa con chi stare. Questa edizione, con i suoi valori e il suo impegno, vuole riaffermare la libera informazione, i diritti e la pace, perché non vanno mai dati per scontati”, conclude la direttrice.

Ogni cover di questo numero speciale racconta uno dei valori che guidano il brand Grazia, così da creare una raccolta di lavori digitali unici, realizzati con la tecnologia NFT, in cui le immagini si fondono alle emozionanti note del geniale compositore Giovanni Allevi. La collezione è ispirata al desiderio di difendere un mondo più libero e inclusivo, più rispettoso del Pianeta e delle persone, dove l’unicità di ognuno è la forza per seguire i propri talenti e realizzare i propri sogni.

“Questo progetto con Grazia mi ha permesso di esplorare realtà e mondi paralleli con l’estetica onirica e surreale che mi rappresenta”, ha dichiarato Bianca Cedrone. “Riuscire a raccontare valori così importanti attraverso la mia visione e immaginazione è stata una grande soddisfazione. Credo dunque sia importante trasmettere messaggi profondi attraverso la bellezza e la fantasia e spero che queste opere ne possano essere d’esempio”, ha concluso l’artista.

“Un’opera d’arte deve muovere le coscienze, focalizzare l’attenzione su una tematica urgente. Quando mi è stato presentato l’innovativo progetto di Grazia, mi sono subito reso conto dell’importante sinergia che si poteva creare a favore e a sostegno delle donne”, dice Giovanni Allevi. “Il cuore musicale dei Grazia NFT è rappresentato da 3 temi con differente suggestione emotiva – ritmica, struggente e sognante – del mio brano per pianoforte solo “Woman Warrior”, un omaggio a tutte le donne guerriere che in questo periodo storico sopportano il peso degli eventi difficili che stiamo vivendo, grazie al loro spirito combattivo, al coraggio e all’amore incondizionato per la vita. Mi emoziona pensare che la Musica, un’arte così eterea ed impalpabile possa contribuire alla creazione di un cambiamento concreto nel nostro tempo”, conclude Allevi.

La raccolta di opere digitali NFT, che include tutte le dieci copertine, si potrà acquistare sulla piattaforma manifesto.grazia.it, sviluppata da Smartxchange Ltd. Con questa piattaforma Grazia per la prima volta in assoluto ha reso inclusivo il mondo degli NFT, semplificandone i processi d’acquisto in pochi click. Il ricavato andrà a sostenere il progetto per i bambini e le donne ‘Emergenza Ucraina’ della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus (#GraziaNFTforUkraine)

“Sono profondamente grata alla direttrice Silvia Grilli che con questa bellissima iniziativa lanciata dal magazine Grazia, ha deciso di sostenere la Fondazione Francesca Rava sempre in prima linea nell’aiuto ai bambini e alle famiglie in difficoltà, ed ora impegnata anche nell’emergenza Ucraina”, afferma Mariavittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus. “A poche ore dagli attacchi russi in territorio ucraino, la Fondazione si è attivata per rispondere alle necessità più urgenti degli ospedali tramite il Prof. Oleg Bodnar, primario dell’Ospedale Pediatrico della Bukovnian State Medical University di Chernivtsi e volontario della Fondazione anche in Haiti. Siamo tempestivamente intervenuti su due fronti: inviando via Siret-Romania convogli con farmaci, attrezzature mediche, strumentazione chirurgica e materiali da sala operatoria e accogliendo con amore mamme e bambini ucraini arrivati in Italia con enorme sacrificio. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per salvare tante vite e questo meraviglioso progetto è per noi prezioso. Lancio, quindi, un appello a tutte le lettrici di Grazia, affinché possano sostenere il lavoro della Fondazione Francesca Rava in questa emergenza”.

Il numero speciale

Il numero speciale di Grazia, in edicola domani, sarà dedicato ai 10 valori di cui il brand si fa portavoce: PACE, per la difesa di un mondo libero; ATTIVISMO, per la libertà delle proprie opinioni; INCLUSIONE, per la valorizzazione di ogni diversità; BELLEZZA, per abbracciare tanti tipi di corpi, taglie, e colori della pelle; FEMMINISMO, arricchito di nuove sfumature e potere, per una donna sexy e piena di energia e libera di amare chi vuole; VOCE, per un’informazione attendibile, condivisa con una comunità di lettori; INTERNAZIONALE, perché le notizie corrono velocissime e arrivano da ogni fonte e parte del mondo; VISIONE delle sfide da affrontare, le cause per cui lottare ma anche le scoperte, le conquiste, tra cui la SALVAGUARDIA DEL PIANETAMODA, per uno stile che intercetta le tendenze più contemporanee.

Buongiorno Grazia è il primo numero speciale del 2022 ed ha riscosso molto interesse sul mercato pubblicitario che continua a riconoscere l’impegno e i valori che da sempre distinguono Grazia. Tanti infatti sono stati i clienti che hanno aderito all’iniziativa del magazine pianificando l’uscita, per un totale di oltre 100 pagine pubblicitarie.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.