MILANO – Il Grand Seiko 44GS del 1967 fu il primo orologio a rappresentare i canoni estetici del noto “Stile Grand Seiko” nato dall’insieme di nove principi che definì il design caratteristico di Grand Seiko e che tuttora ne ispira ogni nuova creazione.

In occasione del 55° anniversario del 44GS, Grand Seiko presenta un nuovo orologio al quarzo che incarna lo spirito dell’iconico design del 1967 e che offre un notevole tasso di precisione, da + 5 a -5 secondi all’anno.

Il quadrante è straordinario quanto il calibro di eccezionale accuratezza. La sua texture richiama il cielo mattutino coperto di nuvole nel paesaggio montuoso della regione di Shinshu dove questo segnatempo e tutti gli orologi al quarzo Grand Seiko vengono realizzati.  Qui a volte l’aria è così fresca e umida che le nubi si raccolgono sopra le pianure di Shinshu e si sovrappongono quasi a formare un mare di nuvole, che si estende fino all’orizzonte in ogni direzione tingendosi di blu come riflesso del cielo limpido sovrastante.

L’orologio è alimentato da un’evoluzione del Calibro 9F85 che garantisce una precisione da +5 a -5 secondi all’anno. Questo alto tasso di accuratezza è ottenuto mediante l’uso dei cristalli di quarzo invecchiati e quindi selezionati individualmente per le loro peculiari caratteristiche di performance. Ogni aspetto della funzionalità dell’orologio esprime al meglio la ricerca della precisione. L’orologio dispone di una funzione di regolazione dell’ora che consente di spostare la lancetta delle ore senza fermare quella dei secondi, permettendo così a chi lo indossa di preservare l’alta precisione nei cambi di fuso orario. Il “Meccanismo di regolazione automatica delle discontinuità” elimina qualsiasi scatto nella lancetta dei secondi. La data cambia in un batter d’occhio. Un sistema di controllo degli impulsi a due fasi consente alle lancette dei minuti e dei secondi di estendersi fino al bordo del quadrante in modo da facilitare la leggibilità.

La nuova creazione mostra la cosiddetta scintilla di qualità ottenuta grazie all’uso di spigoli vivi e di superfici piane tipiche dello “Stile Grand Seiko”. La cassa rappresenta l’unione tra superfici con finiture sottili e una lucidatura eseguita con tecnica Zaratsu, una delle caratteristiche distintive dello stile di questo design.

Questa nuova creazione, che si aggiunge alla Collezione Heritage di Grand Seiko, sarà disponibile da luglio in edizione limitata di 2.000 esemplari presso le Boutique Grand Seiko e rivenditori selezionati di tutto il mondo.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.