MILANO – Per questa stagione David Catalan si è lasciato ispirare dalla sartorialità delle uniformi scolastiche inglesi degli anni 60 e oltre che dall’eleganza, il designer è rimasto affascinato dalla versatilità e dal confort del dress code Inglese.
In questa collezione, è possibile assistere alla decostruzione degli elementi preppy e alla loro rivisitazione attraverso la funzionale sensibilità del designer. Il denim prende la scena, portando una certa ruvidezza a qualcosa di bello. Una sua rielaborazione dei tessuti per abiti, giacche tracker in denim, overshirts e pantaloni oversize in denim parlano al presente. Un senso di freschezza arriva dalla sperimentazione, da parte di David Catalan, nelle proporzioni con linee diagonali e il placement ingrandito di motivi romboidali che fanno riferimento ai gilet con rombi lavorati a magli indossati dagli studenti di quegli anni.
Nel più autentico approccio di David Catalan, egli rende omaggio alle sue umili origini proponendo una moda indossabile con un taglio umoristico e di evasione.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.