MILANO – Durante la Settimana della Moda, Crazy Pizza Milano ha svelato la sua nuova Signature Cocktail List, un’esperienza sensoriale curata in collaborazione con l’acclamata azienda di mixology, Drink Factory. Una nuova proposta di dieci cocktail unici che celebra l’Italia attraverso una fusione di classici rivisitati e creazioni innovative, mirate a deliziare i palati più raffinati.

Il connubio con Drink Factory: eccellenza in ogni cocktail

La collaborazione con Drink Factory, rinomata nel campo della mixology, ha conferito a Crazy Pizza una nuova dimensione nel mondo dei cocktail. La partnership si traduce in dieci straordinarie creazioni, ognuna rappresentante un inno all’eccellenza italiana e ispirata a iconiche canzoni degli anni ’60, ’70 e ’80, che da sempre sono la colonna sonora distintiva del brand Crazy Pizza.

Crazy Pizza Cocktail

Il menù dei sapori: un viaggio attraverso la musica ed il gusto italiano

La Signature Cocktail List presenta opzioni che spaziano dai classici rivisitati alle proposte innovative, il tutto preparato con maestria utilizzando solo ingredienti di altissima qualità. I cocktail sono pensati per accompagnare ogni piatto del menù, dagli starters alla pizza. Nomi come Maracaibo, Tintarella di Luna, Felicità, Love in Portofino, Cococrito, Pedro, O’Sarracino, Caruso evocano non solo le melodie del passato, ma anche esperienze di gusto indimenticabili.

Ogni cocktail è ispirato ad un’iconica canzone italiana degli anni ’60, ’70 e ’80, trasformando il menù in una vera e propria sinfonia di sapori. Da Maracaibo a Tintarella di Luna, ogni bevanda racconta una storia attraverso l’esperienza del gusto, portando nel bicchiere il meglio delle materie prime e lo spirito glamour del Bel Paese.

Due analcolici, un pubblico più vasto da soddisfare

Per soddisfare la crescente richiesta di analcolici, Crazy Pizza ha incluso nella lista due opzioni: Gloria e Volare. Questi cocktail senza alcool sono pensati per offrire un’esperienza gustativa altrettanto ricca e appagante, rispondendo alle esigenze di un pubblico sempre più diversificato.

Crazy Pizza: l’evoluzione del Luxury Dining Italiano

Crazy Pizza, il giovanissimo brand del Gruppo Majestas, sta ridefinendo il concetto di luxury dining dall’inconfondibile firma di Flavio Briatore e Francesco Costa. Lanciato nel 2019, il concept ha conquistato il panorama internazionale con venues a Londra, Montecarlo, Roma, Milano, Porto Cervo, Catania, Riyadh, Doha, Kuwait City, e numerose aperture previste per il 2024.

Il brand e il suo spettacolare Spinning Pizza Show

Oltre alla straordinaria proposta culinaria, Crazy Pizza è celebre per il suo Spinning Pizza Show, uno spettacolo acrobatico realizzato dai pizzaioli del marchio. L’architettura d’interni firmata dall’archistar Michele Bönan è progettata con cura per accogliere una clientela esigente in un’atmosfera elegante.

Crazy Pizza Cocktail
Il Solito Dandy

La nuova Signature Cocktail List di Crazy Pizza

MARACAIBO

Fresco, dolce e leggermente amaro con Aperol, mandarino, salvia, Chinotto Bio Tassoni

TINTARELLA DI LUNA

Fresco, agrumato e complesso con Gin Engine, limone, mela, pompelmo rosa, aceto balsamico

FELICITÀ

Frizzante, botanico, fruttato e delicato con Tanqueray London Dry Gin, Crème de cassis, lamponi, limone, Ferrari Trentodoc Brut

LOVE IN PORTOFINO

Dolce, amaro e note di frutta con Bitter rosso, Vermouth dolce, Hard Selzer Roys’s Mango & Pompelmo

COCORITO

Dolce, mandorlato, agrumato e leggermente amaro con Disaronno Amaretto, Bitter rosso, pompelmo rosa, Cedrata Tassoni

PEDRO

Dolce, fruttato e piccantino con Tequila Casamigos, liquore di albicocca, lime, cacao bitters, salsa piccante

O’SARRACINO

Cocktail dessert. Dolce, caffè e freschezza con Vodka Ketel One, liquore di cacao, vaniglia, espresso, limone

CARUSO

Deciso e botanico con Gin PiùCinque, Marsala dolce superiore Florio

GLORIA alcol free

Fresco, leggermente amaro, agrumato e floreale con Tanqueray 0.0, limone, pompelmo rosa, fiori di sambuco, Sanbitter rosso

VOLARE alcohol free

Dolce, profumato e fruttato con Fragola, Bergamotto, vaniglia, tè alla pesca

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *