MILANO – Bottega Veneta ha annunciato ieri la nomina di Matthieu Blazy come nuovo Direttore Creativo con effetto immediato.

Nato a Parigi nel 1984, Matthieu Blazy si è laureato a La Cambre a Bruxelles.

Ha iniziato la sua carriera nella moda come stilista maschile per Raf Simons, prima di unirsi alla Maison Martin Margiela per disegnare la linea “Artisanal” e il RTW femminile.

Nel 2014 è diventato Senior Designer presso Céline, prima di approdare da Calvin Klein nuovamente con Raf Simons dal 2016 al 2019.

È stato nominato RTW Design Director di Bottega Veneta nel 2020.

Di nazionalità belga/francese vive tra Anversa e Milano.

Leo Rongone, CEO di Bottega Veneta, ha dichiarato: “Matthieu Blazy è una persona di straordinario talento, a cui sono orgoglioso ed entusiasta di affidare il timone creativo della nostra casa di lusso. Bottega Veneta è sempre stata associata a una firma artigianale e a una creatività distintiva. La nomina di Matthieu rafforzerà ulteriormente la rilevanza moderna del nostro marchio e ne accelererà la crescita, preservando al contempo i valori su cui si fonda”.

François-Henri Pinault, Chairman & CEO of Kering, ha dichiarato: “Le basi molto solide, i codici specifici e l’identità unica di Bottega Veneta ci permettono di nutrire grandi ambizioni per il futuro di questa casa di lusso. Sono certo che la ricchezza di esperienza e l’ampio background culturale di Matthieu Blazy gli permetteranno di usare il suo slancio creativo nel compito di portare avanti l’eredità di Bottega Veneta”.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.