MILANO – Blancpain prosegue la sua tradizione e per celebrare il segno del Coniglio d’Acqua presenta una nuova edizione del modello Villeret Calendrier Chinois Traditionnel. Il 22 gennaio 2023 si celebrerà il Capodanno cinese ed il segno della Tigre d’Acqua lascerà infatti il posto proprio al Coniglio d’Acqua.

Realizzato in platino e limitato a 50 esemplari, questo segnatempo presenta sul suo quadrante le principali indicazioni del calendario cinese. La massa oscillante, a sua volta, fa risaltare il segno zodiacale del nuovo anno.

Il Calendrier Chinois Traditionnel è un orologio esclusivo sviluppato da Blancpain. La sua complessità si avvicina a quella del datario perpetuo e è realizzato nelle officine delle Grandi Complicazioni della Manifattura di Le Brassus, di cui solo alcuni orologiai sono in grado di portare a termine la sua costruzione.

Questo eccezionale segnatempo si basa sui principi della tradizione cinese e sul suo calendario lunisolare, associandolo al datario gregoriano. Il quadrante in smalto grand feu bianco mostra un giro delle ore composto da applicazioni in oro, indicate da lancette a forma di foglia di salvia svuotata. Le date del calendario gregoriano sono indicate da una lancetta a forma di serpentina in acciaio azzurrato. Sono dipinte a smalto, come tutte le principali informazioni del calendario cinese, cioè le ore doppie, il giorno e il mese, con indicazione del mese intercalare, i segni dello zodiaco, i cinque elementi e i sei pilastri celesti. Sono presenti anche le fasi lunari, una complicazione-firma riportata in primo piano sulla scena orologiera da Blancpain nei primi degli anni ’80. Non si tratta solo di una parte integrante del datario completo del Marchio, ma serve anche a determinare i mesi del calendario cinese.

Realizzato in platino con 45 mm di diametro, la cassa double pomme del Calendrier Chinois Traditionnel è fedele all’estetica della collezione Villeret. Sotto le anse sono disposti i famosi correttori di Blancpain, attivabili con la sola pressione di un dito. Dotato di un fondo in vetro zaffiro, si muove grazie a un movimento automatico 3638, la cui massa oscillante in oro riporta inciso l’effigie del segno zodiacale dell’anno 2023. Rappresentato in coppia, il Coniglio d’Acqua di Blancpain ispira dolcezza e fiducia, due concetti che emanano dal suo carattere raffinato, perspicace e diplomatico.

Limitato a 50 esemplari numerati individualmente, il modello Villeret Calendrier Chinois Traditionnel testimonia le prodezze tecniche di Blancpain, valorizzando la diversità culturale.

About Author

redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *