MILANO – Il 6 settembre si è svolto nel cuore di Milano un evento che ha saputo intrecciare due eccellenze brasiliane: l’arte del celebre fotografo Sebastião Salgado e la maestria nella distillazione del gin brasiliano Amázzoni. Un incontro che ha coniugato il piacere sensoriale con un profondo impegno per la preservazione della più importante foresta del mondo: l’Amazzonia.

Amázzoni Gin

Il gin Amázzoni: un capolavoro artigianale

Originario della suggestiva terra de La Cachoeira, il gin Amázzoni è un’autentica opera d’arte in forma liquida. Con i suoi 11 ingredienti distintivi, tra cui cacao, castagna brasiliana, maxixe, ninfea e cipò cravo, questo gin si pone come simbolo di artigianalità, localezza e orgoglio brasiliano. La distillazione avviene in un maestoso Pot Still, il primo costruito completamente in Brasile, regalando al gin una complessità di aromi e sapori che lo rendono unico.

L’impegno per l’Amazzonia

La distilleria, incastonata nella valle del Paraiba, non è solo la prima distilleria di solo gin del Brasile, ma vanta anche il titolo di più grande distilleria artigianale di gin dell’America Latina. Tuttavia, l’impegno di Amázzoni va oltre la produzione di gin di alta qualità. Attraverso donazioni all’associazione Vem do Xingu, la distilleria contribuisce attivamente al sostegno delle popolazioni locali, promuovendo la sostenibilità e la conservazione dell’Amazzonia, il polmone verde cruciale per il nostro pianeta.

L’influenza di Sebastião Salgado

La mostra fotografica “Amazônia” di Sebastião Salgado, esposta presso la Fabbrica del Vapore a Milano, ha rappresentato il contesto perfetto per questo incontro: le oltre 200 fotografie, curate da Lélia Wanick Salgado, compagna di vita e lavoro dell’artista, hanno immortalato la bellezza straordinaria dell’Amazzonia. Salgado ha condiviso la sua visione, esprimendo il desiderio profondo che questa testimonianza fotografica non diventi il ricordo di un mondo perduto, ma piuttosto un grido per la continuità della vita e della cultura amazzonica.

mostra fotografica "Amazônia" di Sebastião Salgado

L’evento al Bulk Mixology Food Bar del VIU Hotel

L’evento ha trovato il suo culmine presso il Bulk Mixology Food Bar del VIU Hotel, dove sono stati presentati tre cocktail unici, ciascuno abbinato a una diversa etichetta di Amázzoni. Tra questi, il “Caffè & Cioccolato”, il “Mango” e il “Palo Santo e Pepe” hanno incantato i partecipanti, sottolineando la versatilità e la raffinatezza di questo eccezionale gin brasiliano.

About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *