MILANO –  Food Genius Academy celebra i suoi primi 10 anni con una serie di appuntamenti e nuovi corsi, tirando le somme in termini di crescita e risultati.

Correva l’anno 2012 quando tre giovani ragazzi intuiscono che il settore della ristorazione è in fermento, ma che servono percorsi formativi idonei ad affrontare un settore in continua evoluzione. Servono solide competenze di base, ma non solo, e così si trasferiscono a Milano – la capitale della ricerca gastronomica italiana – per dare il via a una scuola nuova.

Quest’anno per Food Genius Academy sono 10 anni di grandi successi grazie al suo metodo innovativo e alla sua proposta didattica. Non solo una scuola di formazione indipendente per i professionisti del food ma anche un network internazionale, un hub che offre spazi, conoscenza e connette persone.

I corsi vengono tenuti da chef e pasticcieri professionisti che abbandonano per un giorno il loro ristorante per fare lezione, si integra la cucina italiana classica con tecniche, sapori e ingredienti di altri Paesi, si seguono le nuove tendenze, si studia sui libri di storia e comunicazione social. Si formano i talenti di domani con il metodo learning by doing: dal primo giorno gli studenti integrano la parte teorica con quella pratica, partecipando attivamente a eventi e catering organizzati dalla scuola.

La cucina è in continua evoluzione come i percorsi didattici e l’identità di Food Genius Academy che celebra questi 10 anni con un fitto calendario di appuntamenti aperti agli studenti, al network FGA e a tutti gli interessati.

DAL 2012 UN’EVOLUZIONE COSTANTE

Il mondo del food e della comunicazione sono sempre in evoluzione così come lo è Food Genius Academy: 10 anni di capacità di sapere leggere, adattarsi e offrire nuovi spunti a pari passo con queste due realtà in continua crescita.

In numeri, questi primi anni di Food Genius Academy hanno prodotto:

  • 1500 diplomati
  • oltre 270 strutture partner per i tirocini
  • 5 spazi attivi tra laboratori, aule e un grande cortile
  • 83% di placement degli studenti dopo i corsi e i master

Food Genius Academy è riuscita anche a espandersi verso un pubblico internazionale con la promozione delle attività in Colombia e Russia iniziata nel 2018 e l’apertura in futuro una sede in Cina.

10 appuntamenti, 10 protagonisti, 10 trend della ristorazione del futuro

Gli appuntamenti comprenderanno lezioni e laboratori aperti con gli chef e i pasticcieri che stanno scrivendo la storia della cucina di domani. Tavole rotonde e dibattiti sul futuro della cucina, della professione e del settore mediati da chi, di questo futuro, ne è il rappresentante.

Questi i primi in calendario:

FEBBRAIO

  • 10 anni di food in Italia e nel mondo

Dalle sagre allo street food stellato, da elBulli al casual dining, da Masterchef agli influencer e agli event chef. Come è cambiato il mondo, come siamo cambiati noi, come sono cambiate le tecnologie e cosa cambierà nei prossimi 10 anni.

Coordina Gabriele Zanatta, scrittore e giornalista, coordinatore de La Guida ai Ristoranti di Identità Golose.

Venerdì 18 febbraio

h 15.00 Lezione aperta in cucina per futuri chef: una giornata tipo in FGA

h 17.00 Talk 10 anni di food

  • Si sente profumo di bruciato: lezione aperta e pop-up restaurant con Errico Recanati del ristorante Andreina* di Loreto (AN).

Il guru della brace si racconta e cucina con gli studenti per dare vita a una serata unica, in cui assaggiare un piatto irripetibile. Alla brace, ovviamente.


Lunedì 28 febbraio

h 10.00 Food Genius Academy, lezione aperta

h 19.00 Al Cortile, pop-up restaurant

MARZO

  • Gelato nella ristorazione e nuovi format

Al SIGEP di Rimini, Food Genius Academy presenta il suo nuovo corso in collaborazione con Carpigiani Gelato University. Uno showcooking a cura degli chef della scuola per raccontare gli utilizzi e le potenzialità del gelato nella ristorazione contemporanea, fra dolce e salato.


Dal 12 al 16 marzo, Rimini

  • Un mare nuovo: lezione aperta e pop-up restaurant con Jacopo Ticchi della Trattoria da Lucio, Rimini

Dal ristorante che sta sperimentando in Italia le lunghe fermentazioni e tecniche innovative per cucinare il pesce “dalla pinna alla coda”, una giornata a scuola per dare vita a una serata in cui assaggiare il pesce come non lo avete mai provato prima.

Martedì 22 marzo

h 10.00 Food Genius Academy, lezione aperta

h 19.00 Al Cortile, pop-up restaurant

APRILE

  • Pasticceria contemporanea: uno sguardo alla pasticceria del futuro


La ricerca delle nuove frontiere del gusto e le tendenze della pasticceria contemporanea. Una tavola rotonda con i docenti della scuola come Gianluca Fusto, Daniele Bonzi, Fabrizio Barbato, Galileo Reposo, Alain Locatelli, Luca De Santi, Simone Bonini.

Modera Mariarosaria Bruno, editor di Finedininglovers.it

Venerdì 1 aprile

h 15.00 Lezione aperta in laboratorio per futuri pasticcieri: una giornata tipo in FGA

 h 17.00 Talk e a seguire aperitivo a cura degli studenti della scuola e degustazione vini Donnafugata

MAGGIO

  • Al Cortile re-opening party

Riapre come ogni anno il ristorante didattico di Food Genius Academy con cui chef e studenti animano la scena milanese con un menù diverso ogni anno: dove ci porteranno nel 2022? Ai fornelli e in sala, i diplomati dei corsi di Alta Cucina e del Master in Restaurant Management, i dessert sono affidati alla classe di Pasticceria.

L’OFFERTA FORMATIVA

Durante il difficile periodo di pandemia globale degli ultimi due anni, Food Genius Academy si è disposta per l’attivazione di corsi online in modo da stare al passo e creare sempre possibilità; infatti nella ristorazione le difficoltà e le chiusure di attività commerciali hanno combaciato con un incremento di iscrizioni e di interesse nei confronti di percorsi professionali per giovani in cerca di prima occupazione e per ricollocazioni nel mondo del lavoro.

Da qui anche la creazione di 15 webinar, un’occasione anche per chi lavorava di poter arricchire la propria conoscenza e creare la possibilità di una svolta lavorativa.

Nel corso dell’anno scolastico 2021, Food Genius Academy ha anche attivato due nuovi corsi che si aggiungono ai percorsi professionali di Alta Cucina, Pasticceria e ai master in comunicazione e management:

  • Panificazione weekend: 8 lezioni presso le sedi di Milano e Bologna il cui obbiettivo è quello di insegnare a realizzare una vasta gamma di  lievitati, utilizzando tecniche classiche e contemporanee di tendenza, conoscere ingredienti e attrezzature e il loro corretto utilizzo.
  • Italian Cooking Course in English:  un corso pensato per gli stranieri al fine di  imparare la cucina italiana tradizionale e quella più contemporanea.

Quest’anno saranno avviati due nuovi corsi:

  • Master intensivo di Sala e Restaurant Management: corso teorico e pratico, una parte online e una parte in presenza, votato a dare le principali

nozioni di economia gestionale della ristorazione, risorse umane, fornitori, magazzino, business plan con una formazione professionale di sala.

  • Corso intensivo Nuovi Format del Gelato in collaborazione con Carpigiani Gelato University: le lezioni uniscono la possibilità di imparare le tecniche artigianali di preparazione del gelato e di ricevere nozioni e feedback per iniziare o migliorare la propria attività imprenditoriale nel settore.
About Author

Francesco Russo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.